giovedì, Luglio 18, 2019
Perché ogni volta che si parla dell'Italia duale si ignora il meglio del Sud e il peggio del Nord?
Il progresso, la civiltà richiedono qualche sacrificio, e si trova sempre qualcuno disposto a farlo fare ad altri.
Le classificazioni sono gradini, indicano la direzione della violenza che le genera: dall'alto in basso.
E dopo avergli impedito di essere e di fare, si comincia a rimproverare il Sud di non essere e di non fare.
Le strade rivelano le capacità e le intenzioni di un paese. E se il nostro ignora o trascura quelle per il Sud, è perché ignora e trascura il Sud.
Nessuno può farti più male di quel che gli permetti di farti.
Noi recuperiamo pagine strappate, per sapere, finalmente, di noi stessi.
Non ci basterà ritrovare memoria e orgoglio, se non accetteremo anche la responsabilità piena della nostra sorte.
Slider
Home Tags AUTONOMIA

Tag: AUTONOMIA

NON UN EURO ALLE OLIMPIADI INVERNALI LOMBARDO-VENETE

OPPURE IL TRIPLO DI QUANTO CIO E GOVERNO HANNO DATO A NAPOLI PER LE UNIVERSIADI: ZERO Per una Italia davvero unita ed equa, non un...

MA IN PARLAMENTO M5S È IL DOPPIO. E SI VINCE A...

LA LEGA HA DUE VOLTE I VOTI, MA METÀ DEI PARLAMENTARI E ora cosa accade al Sud? Il peggio che poteva succedere, a meno di...

CON L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA STRISCIANTE, LE REGIONI RICCHE SVUOTANO GIÀ LA CASSA...

UN SEMPLICE EMENDAMENTO DELLA LEGA E LE CENTRALI IDROELETTRICHE DELLO STATO SONO DIVENTATE PROPRIETÀ REGIONALE. UN REGALO DA 9 MILIARDI La Secessione dei ricchi, con...
157,780FansMi piace
122IscrittiIscriviti

Ultimo articolo

CAMILLERI, CHE HA RESO UNIVERSALE IL SUO PAESE, INVENTANDOLO

E CREÒ PURE IL “SUO” SICILIANO, PER MONTALBANO Perché ho timore di scrivere di Camilleri? Non ne sono sicuro, forse per non cascare in uno...