domenica, Dicembre 4, 2022
Perché ogni volta che si parla dell'Italia duale si ignora il meglio del Sud e il peggio del Nord?
Il progresso, la civiltà richiedono qualche sacrificio, e si trova sempre qualcuno disposto a farlo fare ad altri.
Le classificazioni sono gradini, indicano la direzione della violenza che le genera: dall'alto in basso.
E dopo avergli impedito di essere e di fare, si comincia a rimproverare il Sud di non essere e di non fare.
Le strade rivelano le capacità e le intenzioni di un paese. E se il nostro ignora o trascura quelle per il Sud, è perché ignora e trascura il Sud.
Nessuno può farti più male di quel che gli permetti di farti.
Noi recuperiamo pagine strappate, per sapere, finalmente, di noi stessi.
Non ci basterà ritrovare memoria e orgoglio, se non accetteremo anche la responsabilità piena della nostra sorte.
Slider
Home Tags Futuro

Tag: futuro

COSA LEGA “L’ITALIA È FINITA” A “IL POTERE DEI VINTI”

IL PRIMO È UNA SPIEGAZIONE DI QUESTI TEMPI, L'ALTRO LA RICERCA DEL FUTURO POSSIBILE «“Il potere dei vinti” è la seconda parte di “L'Italia è...

FRA 4 GIORNI ESCE “IL POTERE DEI VINTI”, IL MIO LIBRO...

UN ROMANZO SULLE INQUIETUDINI DEL FUTURO POSSIBILE E GIÀ QUI... Meno 4: il due aprile arriva in libreria “Il potere dei vinti”, il mio libro...

NEL SUD, DOVE IL FUTURO NASCE IN SILENZIO, PER ESEMPIO…/ di...

Ma ne vedi futuro per il Sud? Naturalmente. E in base a cosa? Provo a dirlo con la frase di un padre bravo e fortunato,...

Ultimo articolo

IL SUD E LA PARTITA DEL PAESEDISOTTOSOPRA

Nel gioco della palla, il Paesedisottosopra era a chiacchiere uno, di fatto, due: il Paesedisopra e il Paesedisotto. Accadde che un allenatore disotto trovò...