Home Altro “IL POTERE DEI VINTI” (CHE NON SANNO DI AVERLO)

    “IL POTERE DEI VINTI” (CHE NON SANNO DI AVERLO)

    1006
    0

    LA MIA PRIMA COPIA DI UN LIBRO RISCRITTO PER 11 ANNI E DA IERI IN LIBRERIA

     

    Non avevo mai scritto un romanzo. “Il potere dei vinti” è una sorta di saggio (altro genere, l’unico che avevo finora praticato) che diventa la storia di un uomo in cerca di una ragione per vivere, fra il crollo del muro di Berlino, che divideva il mondo in due, e la nascita di una nuova civiltà che rende il pianeta globale e altrettanto tende a fare con le nostre anime. A meno di non affrontare la peggiore tempesta di sempre, nel punto di conflitto fra Adriatico e Jonio e venti gemelli e separati, per incontrare le anime di tutti i vinti di sempre, ancora in cerca della giustizia che fu loro negata.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci un commento!
    Inserisci il tuo nome qui