Home Conosci il SUD FERRAGOSTO, COLPI DI SOLE. APERTA LA CACCIA AL FRATINO

    FERRAGOSTO, COLPI DI SOLE. APERTA LA CACCIA AL FRATINO

    1093
    0

    Aperta la caccia all’uccello fratino
    Piviere mignon che ha fatto un casino
    Mi sorge il sospetto, non sono sicuro
    Che questo fratino sia uccello padulo

    Se fanno a Venezia lo scempio del Mose
    Mai un intoppo, son fiori e son rose
    Non pesci sirena con coda e le tette
    Ma tutto va liscio, mollando mazzette

    Se fanno a Milano l’Expo d’a munnezz
    Nascosta con teli (ci han messo ‘na pezz)
    Nessun coso raro fa chiuder la fiera
    Persino i ladri, solo dopo in galera

    Ma si blocca il raddoppio, un mare di danni
    Della Termoli-Lesina, atteso da anni
    Se lungo quel tratto della ferrovia
    Sì oppone il fratino: quest’è casa mia!

    Mi sorge il sospetto, non sono sicuro
    Che questo fratino sia uccello padulo
    Aperta la caccia al pennuto fratino
    Piviere mignon che ha fatto un casino

    Pino Aprile

    Giornalista e Scrittore


    “Fa’ quel che devi, accada quel che può”, è la mia regola. Se ti fai condizionare dai rapporti di forza (ma “loro” hanno tutto: giornali, tv, soldi, potere…) o dalle conseguenze possibili (non otterrai nulla, in compenso ti schiacceranno) non troverai mai il momento giusto per agire. Mentre l’unica cosa che conti è la ragione di agire: se c’è, fallo. E basta. Come? Don Luigi Sturzo disse: chi sa scrivere scriva, chi sa cantare canti, chi ne è capace, faccia politica. Sono nato nel 1950, sono cresciuto in una casa popolare, ho avuto ottimi genitori. Quello che ho scritto mi ha caricato di responsabilità verso gli altri e il futuro (ho un nipote…) e ora devo risponderne. Sono qui per questo.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci un commento!
    Inserisci il tuo nome qui