Skip to content Skip to footer

REGIONALIZZIAMO TUTTO: IL COSTO DELLE TRUFFE DELLE BANCHE VENETE, IL FLOP MONTEPASCHI, MULTE DELLE QUOTE LATTE PADANE TAROCCATE…/ di Pino Aprile

Va bene: regionalizziamo. Ma tutto:

Il risanamento delle banche venete truffatrici se lo paghino i veneti. Perché dovrebbe finire sulle spalle di tutti gli italiani? Loro rubano e noi paghiamo?

Le multe dell’Europa all’Italia per le quote latte taroccate dagli allevatori truffaldini padani se le paghino le Regioni padane. Hanno usato miliardi destinati al Sud per pagarle: eppure erano regionalizzate e prevalentemente di area leghista le truffe. Non le multe. Loro rubano e noi paghiamo?

I costi per le opere pubbliche a perdere fatte solo al Nord (autostrada Brescia-Bergamo-Milano, Expo, Pedemontane lombarda e veneta, Mose di Venezia eccetera) salvo laute tangenti messe al sicuro, sfondano i bilanci delle società che le devono realizzare o gestire e con i soldi “nazionali” si dovrebbero risanare? Tangenti e opere regionalizzate e deficit nazionali? Loro amministrano a cavolo e noi paghiamo? Regionalizziamo.

Con i soldi di tutti si fanno solo al Nord grandi Centri di ricerca, come l’istituto italiano di tecnologia a Genova e lo Human Technopole a Milano e le ricadute fiscali di quei Centri e del ricco indotto sono “tasse nostre che ci dobbiamo tenere”? Noi paghiamo e loro lo ribattezzato “residuo fiscale” e in base a quello vogliono pure altri soldi, come se avessero prodotto ricchezza? Quindi ci fottono due volte? Regionalizziamo i costi dei Centri di ricerca.

Al Sud, specie in Basilicata e Sicilia, si estrae il petrolio, si producono energie rinnovabili, dell’eolico al fotovoltaico, e le entrate fiscali risultano in Lazio e Lombardia, perché lì c’è l’indirizzo della società che estrae o comnercializza? A me i tumori e a te i soldi? Regionalizziamo le entrate fiscali delle risorse territoriali. E fa niente se qualcuno dovrà cambiare indirizzo.

Insomma: quando c’è da prendere si è nazionali e quando c’è da dare si diventa regionali? Il deficit è nazionale e gli utili regionali? Tipico ragionamento da prenditori nordico-italici usi a scaricare le perdite sui conti pubblici e tenersi gli utili: socialisti se va male, capitalisti se va bene?

Regionalizziamo, regionalizziamo. Ma tutto. E ognuno si paga i danni dei suoi ladri.

Lascia un commento

0.0/5

Perchè il SUD viene dopo il Nord nelle politiche di sviluppo.

Scontro tra Pino Aprile e Marco Ponti, durante la trasmissione TV “Revolution” sul canale TV2000.

TGtg del 6 novembre 2018 – Ospite Pino Aprile.

Un paese a pezzi o pezzi di un paese che fatica a stare insieme? Si moltiplicano i fronti aperti tra Lega e Movimento 5 Stelle. TGtg alle 20.45 su Tv2000 con ospite il giornalista e scrittore Pino Aprile.

Storie d'Italia - RAI con Pino Aprile (la storia del Pallone di Gravina).

Pino Aprile presenta il libro: Giù al Sud da Corrado Augias. Durante la trasmissione si fa riferimento alla storia di Antonio Cucco Fiore (e del formaggio Pallone di Gravina) da Gravina in Puglia.

Pino Aprile: "Noi terroni, vessati e uccisi dal Nord".

Pino Aprile, autore del volume “Terroni”, parla dell’Unità d’Italia e dei rapporti tra nord e sud. Intervista di Giovanna Favro www.lastampa.it/salonelibro.

Pino Aprile sul voto al sud delle elezioni del 2018.

Analisi di Pino Aprile sulle elezioni del 2018. Molto interessante.

PINO APRILE - Monologo BRIGANTI & CONTRABBANDIERI 1°Edizione.

L’intervento straordinario dello scrittore Pino Aprile per spiegare il motivo, il fine e la vera essenza dell’evento BRIGANTI & CONTRABBANDIERI.

Pino Aprile intervistato da Rai Due.

Intervento straordinario dello scrittore Pino Aprile.

PINO APRILE vs MUSEO LOMBROSO DI TORINO.

Intervento di Pino Aprile fatto il 6 Maggio 2012 durante l’evento organizzato dall’Associazione Culturale Libera i Libri dal nome 1861-2012 un passato che non passa.

Francesco Amodeo e Pino Aprile.

A Tutto Tondo su Europa e Meridionalismo.

Pino Aprile: "Se non ci accordano l'Equità Territoriale, il Sud sceglierà la secessione"

Il giornalista e scrittore Pino Aprile ha presentato di recente in Calabria il “Movimento 24 agosto” dopo averlo fondato a Scampia a Napoli il 10 di ottobre.

Pino Aprile e il No del Sud al referendum.

Pino A Tele norba con Michele Cucuzza.