giovedì, Luglio 2, 2020
Perché ogni volta che si parla dell'Italia duale si ignora il meglio del Sud e il peggio del Nord?
Il progresso, la civiltà richiedono qualche sacrificio, e si trova sempre qualcuno disposto a farlo fare ad altri.
Le classificazioni sono gradini, indicano la direzione della violenza che le genera: dall'alto in basso.
E dopo avergli impedito di essere e di fare, si comincia a rimproverare il Sud di non essere e di non fare.
Le strade rivelano le capacità e le intenzioni di un paese. E se il nostro ignora o trascura quelle per il Sud, è perché ignora e trascura il Sud.
Nessuno può farti più male di quel che gli permetti di farti.
Noi recuperiamo pagine strappate, per sapere, finalmente, di noi stessi.
Non ci basterà ritrovare memoria e orgoglio, se non accetteremo anche la responsabilità piena della nostra sorte.
Slider
Home Autori Articoli di Pino Aprile

Pino Aprile

Pino Aprile
355 ARTICOLI 591 Commenti

Giornalista e Scrittore


“Fa' quel che devi, accada quel che può”, è la mia regola. Se ti fai condizionare dai rapporti di forza (ma “loro” hanno tutto: giornali, tv, soldi, potere...) o dalle conseguenze possibili (non otterrai nulla, in compenso ti schiacceranno) non troverai mai il momento giusto per agire. Mentre l'unica cosa che conti è la ragione di agire: se c'è, fallo. E basta. Come? Don Luigi Sturzo disse: chi sa scrivere scriva, chi sa cantare canti, chi ne è capace, faccia politica. Sono nato nel 1950, sono cresciuto in una casa popolare, ho avuto ottimi genitori. Quello che ho scritto mi ha caricato di responsabilità verso gli altri e il futuro (ho un nipote...) e ora devo risponderne. Sono qui per questo.

DIARIO. IL VIRUS DISSOLVE L’EUROPA. E CHI SCAPPA È REO SE...

Diario dalla reclusione volontaria-forzata ai tempi del virus. Giorno sesto: In un giorno, già quasi in duemila hanno firmato la lettera aperta di una trentina...

DIARIO-VIRUS. SI MUORE DI PIÙ IN REGIONI CON LA SANITÀ PIÙ...

COSTRUIRE, CON GLI OSPEDALI CHIUSI AL SUD, UNA RETE “DI RISERVA” ANTI-EPIDEMICA Diario dalla reclusione volontaria-forzata ai tempi del virus. Giorno quinto: a guardare i dati,...

DIARIO. DA SUD A NORD I MILIARDI, DA NORD A SUD...

FERMATO, PARE, IL TENTATIVO DI SOTTRARRE 10 MILIARDI DI FONDI UE A SUD. CONTINUA L'ESODO Diario dalla reclusione volontaria-forzata ai tempi del virus. Giorno quarto...

DIARIO. ARRIVANO I SOLDATI DELLA NATO A “DIFENDERE L’EUROPA”. DAL VIRUS?

L'OMS: È PANDEMIA. MA CHE CI FANNO I REPARTI SPECIALI USA? Diario dalla reclusione volontaria-forzata ai tempi del virus. Giorno terzo. appunti al volo: L'Organizzazione mondiale...

DIARIO. LE VIE DEL VIRUS PORTANO OVUNQUE. E ORA TUTTA ZONA...

E STAZIONI SCIISTICHE ALPINE PUBBLICIZZANO “ZONA BIANCA” E “STAR BENE CONTAGIOSO” Diario dalla reclusione volontaria-forzata ai tempi del virus. Giorno secondo, ovvero “Ma hai visto...

DIARIO AI TEMPI DEL VIRUS. DAL NORD L’EPIDEMIA ESPORTATA A SUD

UN LA SCELLERATA MIGRAZIONE SENZA CONTROLLI DIFFONDE IL MORBO Diario dalla reclusione volontaria-forzata ai tempi del virus: 1 – Allora: a diffondere il testo provvisorio del decreto...

LA LEZIONE DEL VIRUS: NO ALLA SANITÀ REGIONALE, RIAPRIAMO GLI OSPEDALI...

LE STRUTTURE PRONTE E INUTILIZZATE A SUD POTREBBERO DIVENTARE PRESIDI SPECIALISTICI Se da tutto si impara (si deve), il coronavirus cosa ci insegna? La questione...

LA LEZIONE DEL VIRUS A UN CERTO NORD: “L’ALTRO” SEI PURE...

... E, SFIDANDO IL RIDICOLO, GRIDA AL “RAZZISMO”! 'O munn è cagnate! Chelle ca stev 'ngopp è gghiute sotte, e chelle cha stev sott è...

OGNI SCUSA È BUONA: CORONAVIRUS? IL NORD CHIEDE 10 MILIARDI

INVECE DI RISPONDERE DELLE SUE INEFFICIENZE SANITARIE Il coronavirus descrive l'Italia com'è: non è un Paese, non c'è; mentre ci sono eccome le “falle gravi”...

RENZI, LO SFASCIACARROZZE DI SEMPRE BALLA SULLE MACERIE ITALIANE

La possibilità che Matteo Renzi riesca a fare lo stesso il patatrac c'è, nonostante la pazienza del capo del governo, Giuseppe Conte e del...
197,907FansMi piace
422IscrittiIscriviti

Ultimo articolo

“IL MALE DEL NORD” CONCEPITO IN QUARANTENA E LA LEZIONE DEL...

Le due domande più frequenti sono, solo in apparenza, le più banali: 1 - Perché questo libro: “Il male del Nord”? 2 – Perché, in particolare,...