giovedì, Luglio 18, 2019
Perché ogni volta che si parla dell'Italia duale si ignora il meglio del Sud e il peggio del Nord?
Il progresso, la civiltà richiedono qualche sacrificio, e si trova sempre qualcuno disposto a farlo fare ad altri.
Le classificazioni sono gradini, indicano la direzione della violenza che le genera: dall'alto in basso.
E dopo avergli impedito di essere e di fare, si comincia a rimproverare il Sud di non essere e di non fare.
Le strade rivelano le capacità e le intenzioni di un paese. E se il nostro ignora o trascura quelle per il Sud, è perché ignora e trascura il Sud.
Nessuno può farti più male di quel che gli permetti di farti.
Noi recuperiamo pagine strappate, per sapere, finalmente, di noi stessi.
Non ci basterà ritrovare memoria e orgoglio, se non accetteremo anche la responsabilità piena della nostra sorte.
Slider
Home Autori Articoli di Pino Aprile

Pino Aprile

Pino Aprile
244 ARTICOLI 107 Commenti

Giornalista e Scrittore


“Fa' quel che devi, accada quel che può”, è la mia regola. Se ti fai condizionare dai rapporti di forza (ma “loro” hanno tutto: giornali, tv, soldi, potere...) o dalle conseguenze possibili (non otterrai nulla, in compenso ti schiacceranno) non troverai mai il momento giusto per agire. Mentre l'unica cosa che conti è la ragione di agire: se c'è, fallo. E basta. Come? Don Luigi Sturzo disse: chi sa scrivere scriva, chi sa cantare canti, chi ne è capace, faccia politica. Sono nato nel 1950, sono cresciuto in una casa popolare, ho avuto ottimi genitori. Quello che ho scritto mi ha caricato di responsabilità verso gli altri e il futuro (ho un nipote...) e ora devo risponderne. Sono qui per questo.

VICENDA SEA WATCH: TEATRO PER ELETTORI, NON SOLO LEGHISTI

SALVINI USA I MIGRANTI PER “NON” RISOLVERE IL PROBLEMA. IL PD, PURE A bocce (Sea Watch) ferme, qualche appunto sulla sceneggiata di quasi mezza estate: 1...

IL MONDO VIENE RIVOLTATO E NOI TIFIAMO CAPITANA E KAPITONE

QUAL È IL NOSTRO PESO NEI GIOCHI DA CUI DERIVANO QUESTI FATTI? ZERO La paura ci rende ciechi e stupidi. Tutta l'attenzione si concentra su...

UN INCONTRO PER RENDERE “COSTITUZIONALE” L’ACQUA PUBBLICA

CON LA RIFORMA DELL'ENTE EIPLI, SI RISCHIA LA PRIVATIZZAZIONE? L'acqua resta pubblica, assicurano i cinquestelle, che alla Camera dei deputati già hanno fatto passare l'emendamento...

OBBLIGHIAMO I PARLAMENTARI A VIAGGIARE IN TRENO AL SUD

E LO STESSO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA AD ANDARE COSÌ NELLA SUA PALERMO https://www.change.org/p/pino-aprile-trenitalia-non-pi%C3%B9-privata-e-del-nord-ma-per-tutti-e-pubblica-come-i-soldi-che-usa Il capotreno fischia, parte un applauso. Appena un'ora di ritardo, a fondersi al...

LA LEZIONE DEGLI ABBAGNALE, DI MENNEA, DEI MADDALONI

CAPACI DI OTTENERE IL MASSIMO CON IL MINIMO, QUASI NIENTE Qual è la famiglia che ha dato all'Italia più medaglie olimpiche, mondiali, europee, eccetera? E...

UNA PAUSA DI LAVORO (TANTO PER RIDERE…)

“A CASA DI PAOLO CAIAZZO” CON GIOVANNI CACCIOPPO, UCCIO DE SANTIS, FEDERICO SALVATORE, LELLO ARENA, ROY PACI... A Napoli, per un lavoro in Rai che...

LA RECENSIONE DE “L’ITALIA È FINITA” SU “ARTICOLO 21”

“PINO APRILE NON DICHIARA MAI DI AVERE LA SOLUSIONE PER I PROBLEMI ESPOSTI, BENSÌ DI CERCARNE UNA VALIDA” Come per gli altri testi scritti da...

LA TENTATA RAPINA DEL NORD AL FONDO “COESIONE” DEL SUD

CON LA COMPLICITÀ DI DUE M5S DEL NORD. SVENTATO IL COLPO. PER ORA... La Lega vuole tutto, subito, e se lo prende, con la complicità...

IL MIO SALUTO A FEDERICO PIRRO, GIORNALISTA E SCRITTORE

SCRISSE “UNITI A FORZA (SULL'UNITÀ D'ITALIA)” Federico Pirro era un grande giornalista, un uomo onesto e coerente: ero suo vicino di scrivania alla Gazzetta del...

SALVINI? PIÙ NE PARLI, PIÙ LO AIUTI. E SE STO ZITTO…?

MINISTERO INTERNI E PREFETTURA IN PROCESSO CONTRO MIMMO LUCANO E NON CONTRO I LADRI DI 49 MILIONI Il ministero dell'Interno e la prefettura si costituiscono...
157,780FansMi piace
122IscrittiIscriviti

Ultimo articolo

CAMILLERI, CHE HA RESO UNIVERSALE IL SUO PAESE, INVENTANDOLO

E CREÒ PURE IL “SUO” SICILIANO, PER MONTALBANO Perché ho timore di scrivere di Camilleri? Non ne sono sicuro, forse per non cascare in uno...